Altre spiagge a Stintino

Per chi volesse provare alternative alla spiaggia della Pelosa, magari per evitare la troppa calca di Agosto o solo per vedere altre parti di costa vicine alla Pelosa, indichiamo tre spiagge. In realtà allontanandosi un po' di più ve ne sono anche altre, ma per chi alloggia a Stintino o nei dintorni non vale la pena di allontanarsi perché non si troverebbe nulla di particolarmente meritevole di un lungo tragitto.
  • Spiaggia delle Saline si trova sulla strada provinciale N.34 Stintino-Porto Torres subito dopo Le Tonnare Village (un villaggio turistico che descriveremo al prossimo punto). E' facilmente identificabile perché inizia subito dopo che si incontra un breve istmo che divide la costa con uno stagno (chiamato stagno di Casaraccio) ed è anche ben visibile la Torre delle Saline sulla spiaggia.

    Il litorale è composto da sabbia a grana grossa di colore chiaro (si tratta di minuscoli ciottolini levigati e arrotondati, grandi come piselli). Contrariamente alla spiaggia della Pelosa la spiaggia delle Saline ha un'estensione in lunghezza di alcuni chilometri ed è in grado di accogliere quindi un gran numero di bagnanti, anche se l'arenile non ha una gran larghezza. Procedendo sulla costa la spiaggia successivamente assume nomi differenti anche se non c'è soluzione di continuità. Dopo le Saline troviamo infatti Ezzi Mannu (vedi punto 3) e Pazzona. E' accessibile tramite alcuni sentieri sterrati, ed è possibile parcheggiare l'auto in prossimità della spiaggia.
    L'acqua ha un colore verde-azzurro ed è limpida. Il fondale diventa profondo a pochi metri dalla riva.
  • Spiaggia delle Tonnare: è la spiaggia privata del complesso residenziale Le Tonnare. Si trova subito prima della spiaggia delle Saline in corrispondenza dell'inizio dello stagno di Casaraccio (ma se arrivate da Stintino, all'ingresso di Le Tonnare Village lo stagno non è anora visibile).
    Il complesso turistico e la relativa spiaggia prendono il nome dalla vecchia Tonnara del luogo. La tonnara, la più importante del nord Sardegna, funzionò fino al 1968 e fu chiusa definitivamente nel 1975. Negli anni '80 l'area è stata riqualificata e trasformata in un villaggio turistico con hotel ristoranti e centro commerciale. La spiaggia è piccola ed ha un arenile in sabbia grossolana mista a ciotoli; è attrezzata per gli ospiti della struttura.
  • Spiaggia di Ezzi Mannu: come detto precedentemente è la continuazione naturale della spiagiia delle Saline. L'accesso alla spiaggia dalla SP.34 Stintino-Porto Torres per mezzo di una strada sterrata è indicato dalla segnaletica, ma è individuabile anche dalla presenza di un distributore di carburante.
    L'arenile e la profondità del mare sono del tutto uguali a quelli già descritti per la spiaggia delle Saline.

La spiaggia di Ezzi Mannu
La spiaggia di Ezzi Mannu
La spiaggia di Ezzi Mannu
La spiaggia di Ezzi Mannu
La spiaggia delle Saline
La spiaggia delle Saline
Spiaggia e Torre delle Saline
Spiaggia e Torre delle Saline
Adv
La spiaggia delle Saline
La spiaggia delle Saline
La spiaggia delle Tonnare
La spiaggia delle Tonnare
La spiaggia delle Tonnare
La spiaggia delle Tonnare
La spiaggia delle Tonnare
La spiaggia delle Tonnare

Social